Sterilizzatori a raggi UV - Acquapura

Vai ai contenuti
LA TECNOLOGIA UV STAR
FATTORI CHE INFLUENZANO LA DISINFEZIONE UV
Gli sterilizzatori a raggi UV-C disinfettano l’acqua per mezzo della radiazione ultravioletta alla lunghezza d’onda di 254nm.
In particolare i raggi UV-C inattivano e/o distruggono il DNA dei virus e batteri rendendoli inefficaci e non dannosi per la salute dell’uomo. Ovviamente, come avviene per gli altri metodi di disinfezione chimica (ad es. cloro, Ozono etc.), non tutti i microorganismi reagiscono allo stesso modo se sottoposti ad irraggiamento; alcuni saranno inattivi con quantità relativamente basse di raggi ultravioletti, altri avranno bisogno di dosi relativamente più alte per ottenere le percentuali di inattivazione volute.


L’utilizzo corretto degli sterlizzatori UV STAR consente di eliminare oltre il 99% della carica microbica presente nell’acqua. Per dimensionare l’apparecchiatura a raggi ultravioletti e predisporre l’eventuale pre-trattamento dell’acqua grezza occorre tenere conto di alcuni importanti fattori che possono influenzare anche del 20%-40% la capacità germicida dell’impianto:

  • TRASMITTANZA
E' la trasparenza dell’acqua alla radiazione ultravioletta con lunghezza d’onda 254nm.
A titolo indicativo si consideri che un’acqua demineralizzata ha una trasmittanza del 99%; acque di acquedotto o di pozzo filtrate hanno trasmittanza di circa il 90-95%; acque di scarico filtrate hanno trasmittanza pari al 60-65%;
La trasmittanza dipende essenzialmente da:
a) Solidi sospesi, alghe, torbidità e sostanze organiche; le particelle in sospensione riflettono i raggi UV (agendo da ombrello protettivo per i microorganismi), oppure ne inglobano al loro interno i germi, nascondendoli dalla capacità sterilizzatrice dei raggi.
E’ opportuno che le acque in ingresso agli sterilizzatori UV per acque primarie abbiano una torbidità massima di 1 NTU e una quantità massima di 3 mg/l di solidi sospesi. Acque anche apparentemente limpide possono filtrare i raggi UVC a 254 nm.
b) T.D.S. o salinità dell’acqua; acque molto cariche di Sali (acque salmastre e di mare) hanno in genere la capacità di adsorbire i raggi UVC, riducendone la trasmittanza.
c) Composizione chimica dell’acqua; acque con elevata durezza (> 35°F), la presenza di ferro, manganese, fosforo, alluminio (se dosato come PAC) e biofilm, possono incrostare in pochi giorni le guaine di quarzo; è necessario prevederne una periodica pulizia al fine di rimuovere le incrostazioni che limitano la propagazione dei raggi.
  • INTENSITÀ DI IRRAGGIAMENTO
E’ la quantità di energia UV irradiata dalle lampade ed è calcolata dal
progettista dell’impianto UV. Tale energia può però variare a seconda delle
condizioni operative di lavoro:

a) Invecchiamento delle lampade: oltre le 13.000 ore di lavoro (16.000
per le lampade ad amalgama) l’intensità UV si riduce di almeno il 20%. E’
necessario sostituire le lampade anche se continuano ad essere accese.
b) Temperatura di funzionamento delle lampade: a bassa pressione
raggiungono le massime prestazioni in un range di temperatura tra i 20°
ed i 50°C. Ne consegue che all’accensione è necessario attendere
qualche minuto (warm up) prima di ottenere la massima capacità germicida.
Analogamente se le lampade lavorano a temperature maggiori di 50°C
avranno una efficienza ridotta.
IMPIANTI A RAGGI UV SERIE ECOSTAR
Impianti UV serie ECO, sono caratterizzati per essere molto semplici ed estremamente economici, senza prescindere dalle prerogative di qualità di un prodotto italiano certificato a norma del D.M. 174/04 e con un quadro elettrico a norme UNI certificato CE.

Caratteristiche costruttive
Temperatura di esercizio: 2 - 45°C ambiente; 2 - 75°C acqua
Pressione max: 8 bar
Perdita di carico alla portata max: 0,2 bar
Lampade germicide a bassa pressione ad alta efficienza raggi UVC 254 nm
Durata lampade: 13.000 h Long Life
Guaine di quarzo purissimo ad elevata trasmittanza ai raggi UV-C
Collettore in acciaio inox AISI 304 lucidato e saldato TIG
Alimentazione elettrica 230V-50Hz
Grado di protezione quadro elettrico: IP 55
Ballast elettronico con led di allarme/anomalia lampada.

ECO MINISTAR
ECO MIDISTAR
Caratteristiche tecniche  
ECO MINISTAR
ECO MIDISTAR
Portate/irraggiamento/trasmittanza
m3/h
m3/h
Dose 40,000 µWs/cm2 - UVT 95%
0.301.2
Dose 40,000 µWs/cm2 - UVT 99%
0.391.5
N° lampade
1x10W
1x21W
Assorbimento elettrico (W/h)
1230
Attacchi IN-OUT
1/4”
3/4”
Interasse attacchi (mm)
165
380
Dimensioni collettore Altezza (mm)
250510
Ø (mm)
6060
Dimensioni alimentatore h x l x p (mm)
30x80x57
30x80x57
QUADRI LCD
I nuovissimi quadri LCD 2015 sono il frutto della esperienza acquisita nel campo della sterilizzazione R.U.V.
L’obiettivo è stato la creazione di un quadro di gestione dell’impianto UV con un hardware affidabile ed inattaccabile da problematiche elettriche/elettroniche ed un software estremamente semplice ed user friendly, ma in grado di soddisfare (quasi) tutte le esigenze impiantistiche ed avere il pieno controllo dell’impianto R.U.V
• AFFIDABILI
• LCD 16 CARATTERI
• SOFTWARE PROFESSIONALE
• HARDWARE HEAVY DUTY


Tutti i modelli di UV con i quadri LCD saranno quindi equipaggiati
con:
- scheda di controllo a microprocessore con display LCD
retroilluminato 16 caratteri x 2 righe;
- interruttore/sezionatore ON/OFF;
- presa di corrente tipo shuco;
- alimentatori/ballast delle lampade separati dalla scheda di
controllo (1 ballast per ogni lampada);
- relè per la gestione della e.v. di blocco erogazione acqua grezza;
- relè per la gestione della e.v. di scarico/immissione acqua
fredda (per evitare il surriscaldamento del collettore UV con acqua
non fluente);
- contatto pulito per la remotizzazione degli allarmi;
- ingresso analogici per il sensore di temperatura ed irraggiamento;
- ingresso per accensione/spegnimento lampade da remoto (con
possibilità di ritardo nello spegnimento impostabile);
- allarme acustico per anomalia;
- relè ed ingressi per il sistema di pulizia lampade;
- contatore lampade totale ed a decrescere;
- software di gestione allarmi per lampade esaurite, spente, basso
irraggiamento, alta temperatura, anomalia ciclo di pulizia;
- modulo per l’inserimento del numero telefonico di assistenza.
Per il catalogo completo contattateci!!!
Website created by D&S Services srls
Email: assistenza@dsservices.it
Acquapura di Piero Marino
Via Duca di Genova 50, 72023 Mesagne(BR)
P.iva/C.F. 02511260743
Torna ai contenuti